UVA DA TAVOLA

Varietà a bacca rossa, bacca gialla e varietà apirene.

L’uva da tavola coltivata in Puglia appartiene a molteplici varietà sia a bacca bianca sia nera, con o senza semi (apirene).

L’uva da tavola in Puglia, in particolare nel Tarantino, trova condizioni pedo-climatiche ideali per l’ottenimento di un prodotto di elevata qualità e apprezzato dai consumatori nazionali ed internazionali. Il clima invernale non molto rigido e le estati calde permettono la maturazione ottimale delle uve consentendo elevati accumuli di zuccheri e formazione di gradevoli aromi. L’annata produttiva comincia con la caduta delle foglie dell’anno precedente (ottobre – dicembre) e si conclude con la raccolta (luglio – dicembre), in base alle strategie aziendali.

L’uva contiene poca vitamina C, quantità minime di proteine e grassi ed è ricca di potassio e povera di sodio. 100 g di uva contengono 80,3 g di acqua e 61 Kcal. La shelf-life è in media di tre giorni.